I 15 orologi di lusso più costosi del mondo

by luxwatch

Quando un oggetto va al di là della funzione principale per la quale è stato realizzato e diventa un segno di distinzione allora ci troviamo di fronte ad una vera e propria opera d’arte: questo ovviamente vale anche per gli orologi di lusso, che nel corso dei secoli sono diventati degli strumenti con cui misurare non solo il tempo ma anche lo stile e il carattere delle persone.

“Le vuoi passare delle belle ore? Allora devi anche avere un bell’orologio”

firmato Rocky Balboa, una delle icone di sempre del cinema mondiale. Non fu un caso che, una volta diventato ricco e famoso, una delle prime cose che il pugile acquistò dopo la casa e l’auto fu proprio un orologio costoso.

 

Rispetto ad esempio agli anni ’70, negli ultimi tempi il mercato che gira intorno agli orologi si è fatto ancor più vasto e dinamico. Considerato che il periodo di crisi economica sembra non accennare a diminuire, acquistare un top orologio significa possedere un bene  rifugio, un investimento solido rispetto ai tempi in cui viviamo.

Stiamo parlando di strumenti che gli uomini utilizzano da secoli: pensiamo a quando Patek Philippe nel XIX secolo inventò il primo orologio da polso destinato solo al gentil sesso, oppure alla prima creazione di Louis Cartier con cinturino in cuoio, questo invece molto gradito agli uomini. O ancora all’orologio appositamente creato per la regina Maria Antonietta. Nel corso degli anni il mercato si è naturalmente evoluto, ma quello degli orologi di lusso rimane sicuramente una nicchia tra le più interessanti.

Ma quali sono gli orologi più costosi al mondo?

Si tratta di modelli rari, capolavori che spesso risultano essere molto ricercati e battuti alle aste di tutto il mondo a cifre da capogiro. In alcuni casi sono addirittura pezzi di storia presenti in serie limitate e acquistarne uno significa avere di conseguenza un oggetto che ricorda un tempo passato, un modello da collezione, un accessorio di moda ma anche uno status symbol. Tutto insieme: non male, vero?

In questo articolo proponiamo una  classifica degli orologi di lusso, analizzandone in particolari quindici: si tratta di strumenti che differiscono tra di loro per via di diversi elementi. Uno di questi è rappresentato sicuramente dalle marche, ma non ci si deve dimenticare del materiale, tipologia, epoca temporale,e ovviamente prezzo. La nostra classifica degli orologi di lusso terrà conto di tutti questi fattori, che certamente contribuiscono a creare quelli che poi sono da considerarsi dei veri e propri oggetti di culto.

 

Curioso di sapere come si costruisce un orologio di lusso ? guarda il video, rimarrai sorpreso.

Gli orologi più costosi al mondo: la top 15 del 2017

Quelli che andremo a vedere sono gli orologi più belli e cari del mondo: possono vantare di avere una valutazione che supera agevolmente i  milioni di euro.

Piccola anticipazione: tra questi non ci sono rappresentanti della Rolex: il modello più caro della marca svizzera è il Cronograph del 1942, con un prezzo che si aggira intorno a 1,6 milioni di dollari. Ma andiamo ad analizzare nel dettaglio queste quindici meraviglie fino ad arrivare a l’orologio più costoso del mondo . Pronti? Partiamo!

 

15. A. Lange & Sohne Grand Complication: 2,6 milioni

orologio di lusso A. Lange & Sohne Grand Complication

Nel 1845 fu fondata la marca tedesca A. Lange & Sohne, che giusto tre anni fa ha messo in commercio uno dei suoi top orologi costosi di tutti i tempi, ovvero il Grand Complication. Per la sua realizzazione ci sono voluti sette anni di paziente ricerca e lavoro. Anche questo è uno strumento particolarmente complesso, e a renderlo uno dei più cari e preziosi nel pianeta è in particolare la sua cassa in oro rosa da 50 millimetri di diametro con 867 parti. Per tutti questi motivi questo modello non poteva non entrare di diritto nella nostra top 15 degli orologi più cari del mondo.

14. Franck Muller Aeternitas Mega 4: 2,7 milioni

orologio di valore FRANCK MULLER AETERNITAS MEGA 4

E’ stato Franck Muller, maestro orologiaio svizzero, a realizzare questa meraviglia: l’Aeternitas è un accessorio con ben 36 complicazioni e composto da 1483 singole componenti. Nonostante questo dato (che lo rende tuttora il modello più complicato al mondo), è stato creato per essere un orologio al polso: una sfida vinta per Muller, che è riuscito a concepire uno strumento con tutte quelle complicazioni che non fosse da tasca. E’ nel retro che si può ammirare tutta la sua complessità: il numero incredibile di parti che lavorano insieme può davvero ipnotizzare! Il prezzo arriva a sfiorare i tre milioni di dollari.

13. Patek Philippe 1953 Model 2523 Heures Universelles: 2,9 milioni

orologi inestimabili PATEK PHILIPPE 1953 MODEL 2523 HEURES UNIVERSELLES

Ci avviciniamo alla top ten ed entriamo ufficialmente nel mondo della Patek Phillippe, forse tra le marche di orologi di lusso la più famosa al mondo. Si tratta di una delle case più antiche (la sua fondazione è datata 1839) e nel corso dei secoli ha sfornato tantissimi modelli incredibili, alcuni entrano di diritto a far parte della classifica degli orologi costosi. Questo in particolare funziona con vari fusi orari, ha una cassa in oro puro da 18 carati e poi il tocco di classe: un quadrante smaltato con raffigurata la mappa del mondo. Più avanti vedremo le altre meraviglie firmate dall’azienda svizzera.

12. Piaget Emperador Temple Watch: 3,4 milioni

 

orologio prezioso PIAGET EMPERADOR TEMPLE WATCH con diamanti

 

Un modello unico quello di Piaget, azienda svizzera del Canton Giura fondata nel 1874 da George Piaget: stiamo parlando di un orologio che ha come biglietto da visita due quadranti (uno di questi in madreperla), entrambi tempestati di diamanti (anche il bracciale ne è pieno, per un totale di 1211 incastonati in tutto il modello). Per questo motivo è da considerarsi come uno degli orologi di lusso più brillanti che ci siano in circolazione. La magnificenza di questo orologio elvetico si riflette anche nel prezzo, che supera agevolmente i tre milioni di euro. E’ l’unico Piaget presente nella nostra classifica degli orologi più costosi del mondo.

11. Patek Philippe 1928 Cronografo Monopulsante: 3,6 milioni

orologio prezioso PATEK PHILIPPE 1928 CRONOGRAFO MONOPULSANTE

Manca pochissimo all’ingresso nella top 10 degli orologi più costosi del mondo, e per pochissimo la valutazione di questo Patek Philippe non lo fa entrare nei primi dieci orologi di lusso. Questo top di gamma è un cronografo decisamente prezioso, dal momento che il materiale con cui è stato costruito è l’oro bianco. Il Cronografo Monopulsante è stato messo in commercio nel 2010 e al suo interno vi sono importanti innovazioni (come ad esempio il contatore di 60 minuti che lavora in presa diretta con il pignone addetto alla minuteria) che hanno fatto salire considerevolmente il prezzo. Infatti esso supera senza problemi il valore dei tre milioni di dollari.

10. Blancpain Le Brassus Tourbillon Carrousel: 3,8 milioni

orologio costoso BLANCPAIN LE BRASSUS TOURBILLON CARROUSEL

Entriamo ufficialmente nella top 10 degli orologi di lusso più costosi del mondo. La marca in oggetto è nata nel 1735 ed è ora controllata dal gruppo Swatch. Prima di andare nella descrizione vera e propria di questo gioiello è il caso di capire cosa si intende per Tourbillon: il termine si riferisce al meccanismo creato appositamente per prevenire l’effetto di gravità. Questo orologio non ha solo il Tourbillon, ma anche il Carrousel, altro sistema inventato nel 1901 con la stessa analoga funzione. E’ dotato di una cassa di 44,60 mm in oro puro ed è composto da 379 parti.

9. Patek Philippe 1939 Platinum World Time Watch: 4 milioni

PATEK PHILIPPE 1939 PLATINUM WORLD TIME WATCH

La storia di questo orologio è in parte avvolta nel mistero, ma quello che è sicuro è che si tratta di uno dei modelli più rari al mondo (alcuni esperti sostengono che quello che vediamo in foto sia l’unico pezzo esistente). Le sapienti mani dei maestri orologiai svizzeri hanno saputo creare un modello dove l’estetica e il materiale prezioso  si armonizzano al meglio con la funzionalità. E questa è sicuramente una delle peculiarità che più hanno inciso nel consacrare questo brand come uno dei più famosi di sempre. Nel 2002, all’asta Antiquorum di Ginevra, è stato battuto alla cifra di 4 milioni di dollari.

8. Louis Moinet Meteoris Watch: 4,6 milioni

 

orologio di lusso con corpi celesti marte luna asteroide LOUIS MOINET METEORIS

 

Ne esistono solo quattro in tutto il mondo, e sono stati creati appunto da una delle marche di orologi di lusso più famosa del pianeta, ovvero la Luois Moinet, con sede in Svizzera. Incredibile a dirsi, chissà a farsi, ma questo poker di chicche svizzere è stato creato utilizzando come materiale anche frammenti di meteoriti proveniente da alcuni corpi celesti. In particolare, il “”Meteoris Mars” ha al suo interno un frammento proveniente da Marte, mentre il “Meteoris Rosetta Stone” contiene un pezzo del meteorite più antico mai rinvenuto sulla terra. Infine,   il “Meteoris Asteroid” e il “Meteoris Moon” hanno un piccolo frammento di roccia lunare.

7. Breguet & Fils, Paris, N. 2667 Precision Watch: 4,7 milioni

orologio BREGUET & FILS PARIS N. 2667 PRECISION

Rimaniamo in Svizzera, dove in piena epoca illuminista (la data di fondazione è da far risalire al 1775) Abraham Louis Breguet diede luce a questa azienda che ora è controllata anch’essa dal gruppo Swatch. Quello che vediamo in foto è l’esemplare più costoso del brand, ed è un modello da tasca in oro con 18 carati e due movimenti. Stiamo parlando di un orologio secolare, venduto alla cifra di 5mila franchi svizzeri nel lontano 1814. Oggi vale quasi cinque milioni di euro, cifra che però non raggiunge come i suoi “concorrenti” che vedremo ora.

6. Hublotil, il “Big Bang”: 5 milioni

orologio di lusso diamanti 5 million dollars hublot big bang

 

Stiamo per entrare nella top 5 della classifica degli orologi di lusso più costosi, e per poco non vi accede l’orologio probabilmente più “impressionante”: per il suo Big Bang Hublot ha puntato tutto sul colpo d’occhio. E’ dotato di un’imponente cassa da 45,5 mm di diametro assai complessa, con lunetta dal nuovo design ancora più tecnico e raffinato. Anche la corona ha uno stile particolare: il suo profilo è decorato con la famosa H della casa madre. Forse il tutto risulta essere un po’ pacchiano, ma il rivestimento di questo orologio composto da diamanti preziosissimi, con un peso di oltre 100 carati, è davvero straordinario.

5. Patek Philippe Reference 1527 Perpetual Calendar: 5,5 milioni

PATEK PHILIPPE REFERENCE 1527 PERPETUAL CALENDAR orologio

Facciamo così ufficialmente ingresso nella top 5 degli orologi di lusso. Quello che vediamo nell’immagine è un modello datato 1943 (il numero che vediamo nel titolo corrisponde alla sua referenza), uno dei più rari al mondo oltre che ovviamente tra gli orologi più costosi del mondo. Anzi, è senza dubbio l’orologio più costoso al mondo da polso: è dotato di una cassa da 18 carati in oro giallo abbinata ad un quadrante argentato opaco da 37 millimetri. Al suo interno c’è anche un cronografo, un calendario perpetuo e un indicatore delle fasi lunari. E’ stato venduto nel 2010 a Ginevra al prezzo di 5,5 milioni di dollari.

4. Patek Philippe Caliber 89: 6 milioni

orologio Patek philippe Caliber 89

Quarto posto occupato nuovamente dalla marca Patek Philippe: a stupire stavolta è un orologio da tasca, il più complesso al mondo con ben 33 complicazioni. E’ stato creato appositamente per festeggiare i 150 anni di storia del brand: l’occasione era troppo importante, e quello che vediamo è un modello frutto di nove anni di ricerca, lavoro e produzione certosina. Ha un peso non indifferente (due kg) ed è composto da 1728 componenti che permettono addirittura di calcolare la temperatura oltre a tantissime altre operazioni. E’ un orologio in grado di superare la soglia dei cinque milioni di dollari.

 

3. Patek Philippe Henry Graves Super Complication Pocket Watch: 24 milioni

orologio costoso Patek Philippe Supercomplication

Ed ecco il gradino più basso del podio, occupato da un esemplare conosciuto anche con il nome d’arte “Monna Lisa”, fu commissionato nel 1927 da Henry Graves, un banchiere di New York dell’epoca che voleva un orologio molto complesso al fine di vincere una sfida con James Ward Packard. Oggetto del contendere? Possedere l’orologio più complicato di sempre. Come il Caliber, anche questo fu il frutto di un decennio di lavoro: alla fine dalle sapienti mani dei mastri orologiai della casa svizzera uscì un orologio incredibile, dotato di 24 complicazioni e realizzato in oro giallo. Fu battuto all’asta al prezzo di 24 milioni.

2. Chopard 201 Carat Watch: 25 milioni

orologio prestigioso chopard 201 carat costo 25 milioni

A piazzarsi al secondo posto è questo incredibile Chopard: anch’essa azienda svizzera, ha creato un modello che fino a poco tempo fa era da considerarsi come l’orologio più costoso del mondo. E’ composto da un piccolo quadrante al cui interno sono incastonati tutta una serie di diamanti gialli, rosa e blu (ne sono stati contati 874, di diversi colori) che vanno a formare intorno al quadrante dei disegni davvero di forte impatto visivo, come cuori e petali di fiori. Un tripudio di colori  racchiuso in 201 carati. Il suo valore è inestimabile, ma quantificabile in 25 milioni di dollari.

 

1. Breguet Grande Complication Marie Antoinette: 30 milioni

orlogio di lusso più costoso di sempre BREGUET MARIE ANTOINETTE GRANDE COMPLICATION

E’ questo meraviglioso esemplare a vincere la nostra speciale classifica degli orologi migliori del mondo in termini di valore, con un prezzo che si attesta sui 30 milioni di dollari. Stiamo parlando del Breguet Grande Complication Marie Antoinette, un gioiello che fu appunto realizzato appositamente per la regina Marie Antoniette: infatti la nobile austriaca nutriva una grande passione per gli orologi, e ne commissionò uno che fosse ricoperto interamente di oro puro. Tuttavia la storia ci insegna che la regina non riuscì mai ad indossare il suo orologio, la cui lavorazione fu completata solamente 34 anni dopo la morte della sovrana durante il periodo del Terrore.

Aggiornamento 2018:  il nuovo orologio più costoso al mondo è il Graff Diamonds Hallucination

 

Abbiamo dunque visto quali sono gli orologi più costosi del mondo: alcuni lo sono diventati perchè carichi di una storia secolare (pensiamo al primo classificato ma anche al terzo), altri perchè pieni di pietre preziose e altri ancora con entrambe le peculiarità, ma sicuramente tutti accomunati da valutazioni stellari (in tutti i sensi, visto che alcuni sono stati costruiti con frammenti di corpi celesti). Più che al polso o in tasca, questi orologi dovrebbero essere tenuti ben chiusi in cassaforte. Poche persone al mondo possono permettersi gingilli di questo tipo, che più che orologi diventano davvero delle opere d’arte in grado di muovere montagne di soldi.

 

No Comments Yet.

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *